Google Maps: in test nuove bolle flottanti per le categorie di ricerca (foto)

Vezio Ceniccola

Google Maps è sempre uno dei servizi preferiti per le sperimentazioni degli sviluppatori di Mountain View, che provano spesso novità in anteprima per l’interfaccia dell’app. Questa volta alcuni utenti si sono accorti della presenza di nuove bolle flottanti nella parte superiore della schermata mappa, le quali racchiudono al loro interno le diverse categorie di ricerca.

Le piccole bolle spuntano proprio al di sotto della casella di ricerca principale e servono come filtri per avviare una ricerca rapida per le attività che si trovano nei pressi della nostra posizione. Alla loro sinistra e presente il pulsante per cambiare i livelli della mappa e si può scorrere orizzontalmente tra di esse per mostrare tutte le sei categorie disponibili.

Si tratta esattamente delle stesse sei categorie visualizzabili normalmente nel tab esplora, quello presente sulla parte inferiore della mappa, che può essere tirato su per mostrare ulteriori contenuti. Facendo un tap su una delle bolle, la ricerca si avvia in automatico e vengono proposti i risultati trovati.

LEGGI ANCHE: Google Maps Beta ha due piccole novitĂ 

Per adesso le segnalazioni di tale novità sono pochissime, dunque è probabile si tratti di un test limitato a pochi utenti. Se anche sul vostro dispositivo sono già disponibili le nuove bolle di ricerca di Maps, fatecelo sapere nei commenti!

Via: Android Police