OnePlus 6 aveva il supporto all’ambient display always on, ma ora non più

Vezio Ceniccola

Il primo aggiornamento di OnePlus 6 non ha solo aggiunto nuove funzionalità e miglioramenti al sistema, ma ha anche tolto qualcosa. Alcuni utenti hanno segnalato che, dopo l’installazione della nuova versione software disponibile al day one, la funzionalità per abilitare l’ambient display always on è sparita dalle impostazioni.

Per chi non lo conoscesse, l’ambient display – o anche “Schermo Ambient” in italiano – attivato in versione always on permette di leggere alcune informazioni sul display anche quando lo smartphone è bloccato, come ad esempio l’ora, le notifiche, gli appuntamenti del calendario ed altro ancora.

Prima dell’aggiornamento già citato, nelle impostazioni era presente l’apposito menu per cambiare modalità ed abilitare l’always on, mentre successivamente rimane solo l’opzione per abilitare l’ambient display quando si solleva il dispositivo.

LEGGI ANCHE: OnePlus 6, la recensione

Secondo quanto riportato da alcuni utenti, che hanno ricevuto una risposta dall’assistenza OnePlus, la ragione di questa misteriosa scomparsa sarebbe legata all’autonomia: l’always on era una funzionalità solo in test per OP6, ma è stata rimossa per non gravare troppo sul dispendio energetico.

Una scelta particolare, ancora poco chiara in verità, che probabilmente produrrà un po’ di malcontento per alcuni clienti, ma non è detto che l’always on non possa essere attivato in futuro, magari proprio tramite altri aggiornamenti software da parte dell’azienda.

Via: Phone Arena