Moto Z3 Play: nuovi render svelano Moto Mod 5G e sistema di gesture in stile Android P (foto)

Vezio Ceniccola

Ancora una volta è il nuovo Motorola Moto Z3 Play il protagonista dei rumor più interessanti di giornata. Dopo averlo visto sotto ogni angolazione e aver dato più di un’occhiata alla sua scheda tecnica, quest’oggi vi proponiamo due render ufficiosi che mettono in mostra uno dei Moto Mod più curiosi in arrivo insieme al top gamma, vale a dire quello per la connettività 5G, ed anche una piccola particolarità a livello software.

Nelle immagini è chiaramente visibile un modulo abbastanza massiccio, con una vistosa protuberanza sulla parte sinistra superiore – probabilmente per l’antenna – ed un foro circolare per lasciare spazio all’oblò della fotocamera. L’accessorio si posiziona sulla parte posteriore di Moto Z3 Play e si attacca magneticamente ai pin presenti sulla parte inferiore del dispositivo, ma aumenta di molto lo spessore dello smartphone.

La scritta “5G” sulla parte bassa del modulo conferma nuovamente che si tratterebbe proprio di un accessorio dedicato alla nuova tecnologia di rete, ma non ci sono ancora particolari indicazioni sul suo funzionamento. È probabile si tratti di un Moto Mod dedicato solo a particolari utenti, magari adatto per le sperimentazioni, visto che l’arrivo del 5G a livello commerciale non è previsto prima del 2019.

LEGGI ANCHE: Moto Z3 Play avvistato in nuove foto reali

Altra novità interessante presente in uno dei render è l’interfaccia di sistema utilizzata da Motorola, che non presenta la classica navbar a tre pulsanti ma una piccola barra, molto simile a quella dedicata alle gesture di Android P DP2. Sappiamo con buona approssimazione che Moto Z3 Play dovrebbe arrivare sul mercato con Android 8.1 Oreo, dunque è possibile che il sistema di gesture sia una scelta introdotta dal produttore.

In ogni caso, non dovremo attendere molto per scoprire maggiori dettagli in merito. Motorola Moto Z3 Play dovrebbe essere presentato il prossimo mese dall’azienda, ed alcune fonti dicono che la data giusta potrebbe essere già il prossimo 6 giugno.

Via: XDA Developers