Elephone punta in alto: sta aprendo una sua fabbrica costata quasi 27 milioni di euro

Matteo Bottin

Elephone non è una delle aziende che vengono più citate all’interno delle nostre pagine, ma si tratta comunque di una compagnia che negli anni ha aumentato considerevolmente la qualità dei proprio prodotti (come Elephone U che abbiamo recensito da poco).

Ora Elephone ha deciso di fare un grande passo in avanti, e ha stipulato in accordo con il governo locale per aprire una sua fabbrica a Luzhou, un “tech hub” del sud della Cina vicino ad altri brand, tra i quali Huawei. L’investimento ammonta a 200 milioni di Yuan, ovvero quasi 27 milioni di €.

LEGGI ANCHE: Recensione Elephone U

Avere un proprio stabilimento produttivo potrà incrementare considerevolmente la qualità dei prodotti Elephone, dato che l’azienda avrebbe così la possibilità di progettare, sviluppare e studiare nuovi prodotti direttamente a contatto con il processo produttivo. La parte di produzione, assemblaggio e impacchettamento verranno gestiti direttamente nella fabbrica, la quale sarà fornita di personale pienamente specializzato e con 16 linee di produzione e ben 5 linee SMT.

Durante la cerimonia di apertura sono stati stipulati altri accordi, per un totale di 36 milioni di €. Vedremo se questi investimenti porteranno a prodotti sempre di maggior qualità (mantenendo un prezzo concorrenziale).

Via: GizmoChina