Xiaomi Mi8 si vanta delle sue specifiche in un poster (quasi) ufficiale, ma esteticamente vi convincerà? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Dual GPS, scansione 3D del volto, fotocamera AI e Snapdragon 845, ma quel notch...

Dopo un lungo periodo di incertezza, i pezzi del puzzle chiamato Xiaomi Mi8 stanno via via trovando il loro posto: il nome sembrerebbe ormai confermato, la presentazione dovrebbe avvenire il prossimo 31 maggio, mentre specifiche e design sono già circolate negli scorsi giorni. Un nuovo poster, dal sapore ufficiale, prova però a darci ulteriori conferme su quelle che saranno le specifiche salienti del nuovo top di gamma di Xiaomi, oltre che sul design.

Traducendo le scritte in cinese grazie al fido Google Translate, emerge che Xiaomi si vanti di alcune peculiarità di spicco per il panorama mobile. Innanzitutto potrebbe trattarsi del primo smartphone al mondo dotato di Dual GPS, oltre ad essere il primo dispositivo Android ad integrare un sistema di scansione 3D del volto, finora prerogativa di iPhone X. Ecco dunque giustificata la presenza dell’ampio notch, che continuerà comunque a far storcere il naso molti utenti.

LEGGI ANCHE: La nuova MIUI 10 arriverà il 31 maggio insieme a Mi8? 

Che Xiaomi abbia marcato stretto Apple con il suo nuovo Mi8 appare evidente dalle linee generali del dispositivo, con la famosa fotocamera a semaforo, che farà ugualmente discutere i fan del produttore cinese. Le forme posteriori sembrano piuttosto sinuose, con un’evidente curvatura dei bordi in vetro, a richiamare i predecessori Mi5 e Mi6. A completare la dotazione, il già noto Snapdragon 845 e la fotocamera AI con zoom ottico. Il 31 potremmo finalmente vederlo svelato, ma per il momento cosa ne pensate di Xiaomi Mi8?

Via: /LeaksFonte: Weibo