Huawei è inarrestabile: ecco anche Enjoy 8e Youth, entry level con Android 8.1 e display in 18:9 (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Gemello diverso di Honor Play 7, per il momento sarà venduto soltanto in Cina.

Huawei non ha alcuna intenzione di fermare la sua corsa verso l’Olimpo dei maggiori produttori al mondo di smartphone e, per farlo, sta continuando a lanciare sul mercato una moltitudine di modelli a cui risulta difficile stare dietro. Oggi è la volta di Huawei Enjoy 8e Youth, un nuovo smartphone entry level che ricorda da vicino – nell’estetica, ma ancora di più nelle specifiche – il recente Honor Play 7.

Huawei Enjoy 8e Youth: Caratteristiche tecniche

  • Schermo: 5,45″ 18:9 Full Vision HD+ (720 x 1.440 pixel)
  • CPU: MediaTek MT6739 quad-core da 1,5 GHz
  • GPU: PowerVR Rogue GE8100
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 32 GB (espandibile con microSD fino a 256 GB)
  • Fotocamera posteriore: 13 MP con flash LED
  • Fotocamera frontale: 5 MP
  • Connettività: Hybrid Dual nano SIM, Bluetooth 4.2, Wi-Fi, NFC, micro USB
  • Batteria: 3.020 mAh
  • Dimensioni: 146,5 x 70,9 x 8,3 mm
  • Peso: 142 g
  • OS: Android 8.1 Oreo con EMUI 8.0
  • Colorazioni: nera, blu e oro

Si tratta a tutti gli effetti di una versione a marchio Huawei dell’Honor Play 7, da cui differisce quasi esclusivamente per il quantitativo di memoria interna, in questo caso da 32 GB. Per il resto, le specifiche lascerebbero alquanto a desiderare gli utenti più esigenti, ma trattandosi di un modello molto economico, come vedremo tra poco, non c’è troppo da lamentarsi.

Le peculiarità principali di questo nuovo Huawei Enjy 8e Youth riguardano il display in 18:9 da 5,45″ in risoluzione HD+, la costruzione metallica, la presenza di Android in versione 8.1 Oreo e l’assenza del lettore di impronte digitali, probabilmente sostituito dallo sblocco tramite il riconoscimento facciale. Una scelta, non ci stancheremo mai di dirlo, decisamente discutibile su dispositivi di fattura così economica.

Uscita e Prezzo

Huawei Enjy 8e Youth è già disponibile al pre-ordine in Cina, al prezzo di 799 yuan (circa 107€), qualcosina in più rispetto al gemello targato Honor, ma dato l’incremento della memoria interna, è una differenza più che giustificata. Le spedizioni inizieranno dal 1° giugno e, per il momento, non è chiaro se questo smartphone arriverà anche sul nostro mercato.

Immagini

Via: Gizmochina