Google One non arriverà prima di qualche mese, ma la sua app è già qui (foto)

Roberto Artigiani

Google One è il nuovo servizio cloud a pagamento che unifica i vari servizi di BigG. Svelato qualche giorno fa, non sarà attivo prima di qualche mese, eppure la sua applicazione è apparsa oggi sul Play Store. Non che sia possibile scaricarla e la pagina non è nemmeno stata tradotta in italiano, segno che i lavori sono ancora in corso.

La descrizione ci dà qualche informazione in più su come funzionerà il nuovo servizio, in particolare riporta che si potrà:

  • Gestire il proprio piano di archiviazione che comprende Google Drive, Gmail e foto e video in qualità originale in Google Foto
  • Contattare un team di esperti con un solo tocco in caso di bisogno di supporto su prodotti o servizi Google
  • Accedere a benefit particolari come credito Google Play e offerte speciali per hotel
  • Condividere il piano con la propria famiglia (fino a 5 persone), dando anche a loro accesso a maggiore spazio di archiviazione e benefici extra

LEGGI ANCHE: Il nuovo YouTube Music

La pagina infine rivela che Google One sarà disponibile in maniera limitata e chi possiede già un account a pagamento per Drive verrà migrato automaticamente verso il nuovo servizio nei prossimi mesi.

Come nota a margine abbiamo notato che il nome del pacchetto dell’app è “com.google.android.apps.subscriptions.red”, un curioso riferimento alla versione a pagamento di YouTube. Vi lasciamo la galleria di immagini presenti sul Play Store e il link per il download.

Via: 9 To 5 Google