Se avete uno smartphone Huawei (e Honor) e volete sbloccare il bootloader, forse è meglio che vi diate una mossa (foto)

Matteo Bottin

Huawei e modding non sono mai andati molto d’accordo, ma per lo meno l’azienda forniva uno strumento ufficiale per sbloccare il bootloader in maniera (relativamente) semplice. Bastava richiedere tramite il sito ufficiale il codice di sblocco.

Oggi, purtroppo, alcuni utenti hanno ricevuto una notizia assolutamente non gradita (come si vede nell’immagine a fine articolo):

“Per fornire una esperienza utente migliore ed evitare problemi causati dal flash di ROM, il servizio che fornisce il codice di sblocco verrà chiuso per tutti i prodotti lanciati dopo il 24 maggio 2018. Per tutti i modelli lanciati prima di questa data, il servizio verrà chiuso 60 giorni dopo questo annuncio.”

Quindi, se siete già in possesso di un modello Huawei (o Honor, dato che sono una unica grande famiglia felice) avete tempo fino al 23 luglio 2018 per sbloccare il bootloader del dispositivo. Una finestra di due mesi non così ampia, e non è nemmeno detto che l’annuncio sia arrivato a tutti (a voi è arrivato?), dato che è stato scoperto da alcuni membri del forum di XDA.

Nel caso non vogliate perdere tempo e sbloccare il bootloader del vostro dispositivo, vi lasciamo al link per richiedere il codice di sblocco. Peccato che Huawei impedisca questa opportunità solo per “evitare possibili problematiche causate dalle ROM”. Cosa ne pensate?

Via: XDA Developers, Forum XDA