A quanto pare HTC U12+ ha un gran comparto fotografico: 2° su DxOMark dopo P20 Pro!

Lorenzo Delli

Ben 103 punti: questo il punteggio ottenuto dal nuovo top di gamma HTC U12+ su DxOMark, il noto portale dedicato al mondo della fotografia impegnato già da tempo all’analisi delle prestazioni fotografiche dei dispositivi mobili.

Dando una rapida occhiata alla classifica, HTC U12+ si piazza subito dopo Huawei P20 Pro, che con i suoi 109 punti domina ancora la classifica, e prima di Huawei P20, Samsung Galaxy S9+ e Google Pixel 2 con i loro 102, 99 e 98 punti. Per la precisione il top di gamma HTC si è meritato un punteggio di 106 nelle foto e di 95 nei video.

Sul retro di HTC U12+ troviamo un sensore da 12 megapixel ƒ/1.75 con OIS e dual LED Flash, laser autofocus e un secondo sensore da 16 megapixel ƒ/2.6 telephoto. Grazie a tale dotazione, l’autofocus del dispositivo è particolarmente rapido e accurato, e le foto presentano un bilanciamento del bianco e colori accurati. Buoni i dettagli e la preservazione delle texture, così come l’effetto bokeh simulato. Qualche problema lo ha negli scatti in HDR, con qualche artefatto fin troppo visibile, e un po’ troppo rumore nelle immagini a bassa luminosità.

Per quanto riguarda i video, DxOMark loda la stabilizzazione, il tracking e l’autofocus accurati, e, così come per le foto, la resa dei colori e il bilanciamento del bianco. I problemi sono più o meno gli stessi del comparto fotografico: perdita di dettagli con bassa luminosità, sovraesposizione con l’uso dell’HDR e, purtroppo, un po’ di instabilità nel bilanciamento del bianco nelle riprese in esterno.

DxOMark