HMD Global, l’azienda che sta dietro a Nokia, vale oltre 1 miliardo di dollari

Vezio Ceniccola

Con altri 100 milioni di dollari d’investimenti raccolti negli ultimi giorni, HMD Global ha ora una quotazione di mercato di oltre 1 miliardo di dollari, cosa che pone solide basi per il futuro dell’azienda e del marchio Nokia nel mondo degli smartphone.

Per chi non lo sapesse, l’azienda cinese ha acquistato i diritti d’uso del marchio Nokia due anni fa e, da allora, produce dispositivi che hanno saputo conquistare una fetta sempre più importante del market share, soprattutto sulla fascia medio-bassa.

I nuovi afflussi di capitali serviranno proprio per ampliare il portfolio di prodotti Nokia ed espandere la produzione e la commercializzazione verso nuovi lidi, andando a rosicchiare altro terreno ai giganti consolidati nel settore, come ad esempio Samsung, Apple e Huawei, e ponendosi in aperta competizione con aziende più giovani e dinamiche come Xiaomi, Oppo e le altre realtà cinesi.

LEGGI ANCHE: Cos’è HMD e cosa c’entra con Nokia?

Nell’anno fiscale 2017, i ricavi di HMD si sono assestati su circa 1,8 miliardi di euro, con oltre 70 milioni di smartphone venduti in tutto il mondo. La volontà dell’azienda è, ovviamente, quella di fare ancora meglio nel 2018 e, sinora, i prodotti presentati dimostrano esattamente l’attenzione per tale strategia. Ce la farà Nokia ad entrare nella top 3 dei produttori di smartphone nel giro dei prossimi anni?

Via: FoneArenaFonte: HMD Global