Huawei Mate 9 e Mate 9 Pro: un nuovo aggiornamento in Cina attiva il riconoscimento facciale

Vezio Ceniccola

Il nuovo aggiornamento per Huawei Mate 9 e Mate 9 Pro, arrivato di recente in Cina, contiene al suo interno alcune novità davvero notevoli: una su tutte, la compatibilità con lo sblocco del dispositivo tramite riconoscimento facciale, funzione ormai immancabile soprattutto per i produttori cinesi.

Dopo averla integrata nativamente sulla nuova gamma Huawei P20 e portata su alcuni modelli precedenti tramite aggiornamento di sistema, la funzione di sblocco col volto è dunque disponibile anche per la serie Mate 9 grazie al nuovo firmware 8.0.0.356(C00).

Le novità, però, non finiscono qui, visto che questo aggiornamento – sempre a base Oreo – porta con sé anche le patch di sicurezza di maggio, nuove gesture per l’interfaccia, un assistente per il gaming e tanti altri miglioramenti e bugfix.

LEGGI ANCHE: Huawei Mate 9, la recensione

Il peso complessivo del nuovo firmware è di 514 MB, ma come detto all’inizio sembra essere disponibile solo per alcune varianti cinesi della serie Mate 9. Per adesso non abbiamo notizie di un eventuale arrivo dell’aggiornamento in Europa, dunque ci affidiamo a voi per le segnalazioni: in caso riceviate questa nuova versione nei prossimi giorni, fatecelo sapere nei commenti o nell’apposita sezione a questo indirizzo.

Via: Gizmochina
Huawei Mate 9

Huawei Mate 9

confronta modello

Ultime dal forum:

Huawei Mate 9 Porsche Design

Huawei Mate 9 Porsche Design

confronta modello