Xiaomi svelerà Redmi S2 il 10 maggio e intanto ci regala una panoramica ravvicinata delle linee posteriori (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

In attesa di scoprire se il grande giorno di Mi 7 sarà davvero il 23 maggio, Xiaomi ha deciso di rompere gli indugi almeno per quanto riguarda Redmi S2, svelando la data della sua presentazione ufficiale, prevista per il 10 maggio. Per l’occasione, il produttore cinese ci concede un’occhiata più ravvicinata alle forme posteriori del nuovo smartphone della serie Redmi.

Grazie a questo render ben dettagliato possiamo cogliere alcune differenze estetiche rispetto al già presentato Mi 6X, di cui Redmi S2 ci era sembrato a tutta prima una semplice variante economica. Il dettaglio che salta subito all’occhio riguarda gli inserti plastici per le antenne, rappresentati non più da una linea singola e più spessa, bensì da due linee più strette che corrono parallele fra loro lungo le sinuosità del dispositivo. Una scelta che ricorda molto da vicino quella proposta da OPPO per il suo R11.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Redmi Note 5, la recensione

Permangono tuttavia diverse similitudini con Mi 6X, su tutte la doppia fotocamera disposta verticalmente – che però potrebbe sporgere in misura minore – e il lettore di impronte digitali posteriore. Ricordiamo che Redmi S2 dovrebbe integrare un SoC Snapdragon 625 e un display da 5,99″ in risoluzione soltanto HD+ (720 x 1.440 pixel). Curiosamente, proprio Mi 6X e Redmi S2 sembrano al momento i maggiori indiziati per fare da base ai prossimi due smartphone Android One targati Xiaomi. Per il momento però, attendiamo il 10 maggio per conoscere tutti i dettagli di questo Redmi S2.

Via: GizmochinaFonte: MyDrivers