Google Chrome prepara il supporto alle API per il notch di Android P

Nicola Ligas

Tra le novità di Android P che più hanno fatto discutere troviamo il supporto al notch. Come riportato infatti sul sito degli sviluppatori, “Android P offre il supporto per i più recenti schermi edge-to-edge con un intaglio nel display per fotocamera e capsula auricolare. La nuova classe DisplayCutout permette di individuare la posizione e la forma dell’area non funzionale, dove non dovrebbe essere mostrato alcun contenuto.

Perché questo preambolo tecnico? Perché un nuovo commit nel gerrit di Chromium suggerisce che il browser di Google stia integrando il supporto proprio alle API per il  Display Cutout, e tutto ciò a pochi giorni dal rilascio della seconda developer preview, la prima in versione beta.

Per il momento non c’è nulla di concreto da provare, ma con il Google I/O che si terrà la prossima settimana, aspettatevi annunci più precisi in merito a questa ed altre implementazioni della nuova versione di Android.

Via: Mishaal Rahman