Xiaomi venderà i suoi telefoni ufficialmente nei negozi Tre!

Matteo Bottin

L’espansione di Xiaomi al di fuori della Cina sta procedendo a passo spedito. Dopo aver aperto il sito italiano, si appresta a fare un altro passo nella nostra direzione: l’azienda ha firmato un accordo con CK Hutchison (proprietaria del 50% di Wind Tre) per portare i suoi prodotti nei negozi Tre situati in Austria, Danimarca, Italia, Irlanda, Svezia e Regno Unito.

LEGGI ANCHE: Xiaomi lancerà anche uno smartphone Android Go, anche se non sappiamo quando

La dichiarazione è stata riportata direttamente da Reuters, che indica anche come Xiaomi “estenderà la sua collaborazione con gli operatori di proprietà di CK Hutchison”. In realtà la collaborazione potrebbe essere stata intavolata già precedentemente, visto che lo Xiaomi Mi MIX 2 è già nel listino di 3 Italia da una settimana.

In questo modo si amplia la possibilità dei consumatori di poter comprare i prodotti Xiaomi, già presenti comunque nel territorio italiano da novembre scorso tramite Amazon o la grande distribuzione. Manca solo una cosa: lo store fisico, ma per quello forse basta aspettare solo fino al 26 maggio.

Via: Android AuthorityFonte: Reuters