Google Now Launcher è definitivamente morto? Non risulta più installabile dal Play Store

Vezio Ceniccola

Le ultime notizie riguardo al caro vecchio Google Now Launcher, conosciuto anche come “Avvio applicazioni Now” in Italia, non sono delle migliori. Stando a quanto segnalato da molti utenti, l’ex launcher predefinito dei Nexus non risulta più compatibile per l’installazione dal Play Store sui dispositivi di terze parti, cosa che potrebbe segnare la sua definitiva morte.

L’avvento del più moderno Pixel Launcher ha certamente segnato il passo, ma sinora il launcher di Google era rimasto sempre disponibile sullo store ufficiale, per tutti coloro che volessero provarlo sul proprio smartphone. Adesso, invece, questa possibilità viene negata e rimane attiva solo per alcune rarissime eccezioni, come ad esempio Moto Z2 Play o BlackBerry KEYone.

Non è detto che si tratti necessariamente di una scomparsa definitiva: è possibile che ci siano problemi sul Play Store e che l’app torni presto compatibile con tutti i dispositivi. La sensazione, però, è che ormai i tempi di Google Now Launcher siano giunti al termine, obbligando tutti gli utenti ad utilizzare altri software.

LEGGI ANCHE: Arriva Acton Launcher 35 stabile

Poco male, ci permettiamo di dire, visto che di alternative basate sul nuovo Pixel Launcher è pieno il Play Store, e per tutto il resto c’è sempre il buon Nova Launcher.

Vi lasciamo qui in basso il link alla pagina ufficiale di Google Now Launcher sul Play Store per verificare se anche per voi risulti l’incompatibilità all’installazione. Qualcuno di voi riesce ancora ad installarlo?

Via: Phone Arena