Xiaomi Mi Box 3 inizia ad assaggiare Android Oreo: in arrivo per i beta tester (foto)

Vezio Ceniccola

Sembra siano ormai cominciate le prove per portare un nuovo aggiornamento su Xiaomi Mi Box 3, quello dedicato ad Android Oreo. Alcuni utenti in possesso del piccolo box TV con Android TV dell’azienda cinese hanno segnalato l’arrivo di questa nuova versione nel canale beta, dunque si tratta di un software sperimentale che rappresenta l’avviso dei lavori in vista della versione stabile.

Le novità all’interno di questo nuovo firmware non sono moltissime, se si esludono alcuni ritocchi grafici e la presenza delle patch di sicurezza Google aggiornate ad aprile 2018. Ci sono anche alcuni piccoli bug, inevitabili in versioni non definitive, che comunque non dovrebbero rappresentare un grosso ostacolo all’utilizzo.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Box 3, la recensione

A parte Google Nexus Player, nessun box Android TV può vantare al momento l’aggiornamento ad Oreo, neanche il sempre supportatissimo NVIDIA Shield TV. Se la versione finale dell’aggiornamento per Mi Box dovesse arrivare in tempi brevi, il dispositivo a marchio Xiaomi potrebbe essere uno dei primi della sua categoria a ricevere questa versione del robottino verde, anche se per ora non si hanno date certe per il rilascio.

Via: 9to5Google, XDA Developers