Le vendite di Galaxy S9 in casa non sorridono: inferiori a quelle registrate da Galaxy S8

Vincenzo Ronca -

Samsung Galaxy S9, l’ultimo top di gamma presentato dall’azienda sudcoreana presentato circa due mesi fa, non sta stupendo dal punto di vista delle vendite in Corea del Sud in confronto a quanto fatto registrare dal suo predecessore, Galaxy S8, nello stesso periodo lo scorso anno.

Stando ai dati raccolti da Etnews e riportati da The Investor, il dispositivo di Samsung ha fatto registrare, fino ad ora, circa 707.000 unità vendute nel paese sudcoreano. Questo dato, visto a fianco del milione di unità vendute nello stesso periodo da Galaxy S8, non è confortante per l’azienda sudcoreana, perlomeno nel suo paese d’origine.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S9+, la recensione

D’altro canto, dobbiamo considerare che questi dati fanno riferimento soltanto alla Corea del Sud e non provengono da canali ufficiali di Samsung, pertanto non possono suggerire delle conclusioni a livello generale. Tra le ipotetiche ragioni di queste vendite deludenti nel paese asiatico rispetto al top di gamma dello scorso anno potremmo citare l’aumento del prezzo.

Vi ricordiamo che altre fonti hanno riportato come le vendite degli ultimi smartphone di Samsung siano in linea con quanto avvenuto lo scorso anno con Galaxy S8 e S8+. Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti qui sotto.

Via: Android Authority