LG registra il marchio ‘Q Note’: al lavoro sul primo vero rivale dei Galaxy Note?

Edoardo Carlo Ceretti

Nel corso dell’edizione 2011 dell’IFA di Berlino, Samsung stupì il mondo presentando Galaxy Note, uno smartphone dalle dimensioni (per l’epoca) ciclopiche e dotato di un dettaglio mai visto, destinato a dar vita ad una serie di grande successo: la S-Pen. Si trattava di una stylus che sfruttava il digitalizzatore attivo del display, per fornire potenzialità produttive sconosciute tanto per gli smartphone di allora, quanto per i palmari con display resistivo e semplice pennino, in voga qualche anno prima.

Nonostante l’innovatività di quell’approccio e il successo riscontrato, ad ormai 7 anni di distanza stupisce che ancora nessun altro abbia tentato di percorrere una strada simile. Una delle poche ad aver provato a cimentarsi è stata la rivale coreana LG, che lanciò diversi modelli – ricordiamo G3 Stylus, G4 Stylus, precursori della serie LG Stylus – tutti però accomunati da un hardware di fascia medio bassa e un pennino nemmeno lontanamente paragonabile alla S-Pen. Proprio LG però, potrebbe riprovarci nel prossimo futuro, a giudicare dal marchio recentemente registrato: LG Q Note.

LEGGI ANCHE: Lo speaker Boombox di LG G7 ThinQ potrebbe essere rivoluzionario e assordante

Il marchio è classificato come Cat. 9, che include l’utilizzo per una serie di dispositivi, fra cui proprio gli smartphone. Al momento non ci sono altri dettagli su cui speculare, dunque è bene non azzardare ipotesi troppo fantasiose, ma se davvero LG volesse produrre un nuovo smartphone dotato di pennino, difficilmente proseguirà sulla falsariga dei (fallimentari) modelli passati, sposando più probabilmente un approccio simile a quello di Samsung. Attendiamo dunque eventuali novità in futuro e per il momento accontentiamoci dell’imminente LG G7 ThinQ.

Via: Android Headlines
LG G4 Stylus

LG G4 Stylus

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy Note

Samsung Galaxy Note

confronta modello

Ultime dal forum: