Android P come “p1n3appl3”: un indizio, o la solita burla, nell’app del Google I/O

Nicola Ligas

La password della rete Wi-Fi del Google I/O 2018 è “p1n3appl3”, ovvero Pineapple, un nome che Google aveva già associato ad Android P qualche mese fa, sotto forma di Pineapple Cake, in un teaser collegato sempre al Google I/O. Nonostante ciò, non crediamo che sarà questo il nome della prossima versione di Android.

Non abbiamo una particolare prova a sostegno della nostra tesi, salvo l’intuito. Utilizzare poi il termine “cake” è un po’ come barare, nel senso che ci sono così tante torte diverse che praticamente qualsiasi lettera dell’alfabeto andrebbe bene, e finora Google è stato un minimo più preciso di così.

Popsicle, in mancanza di altri indizi, resta ancora il nostro preferito, ed inoltre la parola p1n3appl3 è così in bella vista da non essere nemmeno assimilabile ad un indizio. La potete trovare infatti nell’app del Google I/O, nella prima schermata sulla sinistra, quella con le informazioni dell’evento. Tra l’altro non crediamo nemmeno che il nome di Android P sarà svelato al Google I/O (negli ultimi anni non è stato così), pertanto il suo legame con la conferenza per sviluppatori Google è assai labile.

In ogni caso seguiremo comunque con moltissima attenzione il Google I/O, e per qualunque novità a tema Android (e non) non dubitate che ci saranno ampi articoli al riguardo. Quando? A partire dall’8 maggio. Manca pochissimo ormai!

Via: Android HeadlinesFonte: 4GNews (portoghese)