Essential è pronta a spedire anche fuori dagli Stati Uniti, ma non in Italia (strano eh?)

Edoardo Carlo Ceretti Da ora, anche gli utenti di Canada, Francia, Regno Unito, Giappone e Germania potranno ricevere direttamente a casa Essential Phone e relativi accessori.

Servendosi del proprio account Twitter ufficiale, Essential ha annunciato una grande novità, che interessa i suoi attuali – e soprattutto futuri – prodotti: da ora le spedizioni dallo shop ufficiale saranno possibili anche fuori dai confini USA. Ma ve lo diciamo subito: l’Italia non è tra i pochi fortunati Paesi.

Essential ha infatti selezionato alcuni mercati, dove evidentemente prevede di poter avere un riscontro soddisfacente in termini di vendite. Si tratta di Canada, Francia, Regno Unito, Giappone e Germania, a cui verranno applicati termini e condizioni speciali per ogni mercato differente.

LEGGI ANCHE: Essential PH-1, la recensione

Una mossa utile per smaltire le ultime scorte di uno smartphone lanciato da quasi un anno, senza aver mai riscosso particolare successo, ma soprattutto come rampa di lancio nel mercato internazionale per i futuri prodotti a marchio Essential, come Home – assistente domestico ampiamente annunciato, ma ancora mai reso disponibile – e il possibile Essential Phone 2.