Nubia Red Magic ufficiale: lo smartphone gaming che punta più sul design che sulla sostanza (aggiornato: Indiegogo live)

Nicola Ligas

Nubia Red Magic, il primo smartphone gaming dell’azienda cinese è da poco realtà. Una categoria, quella degli smartphone da gioco, che non ha mai davvero preso piede in pianta stabile, ma che ultimamente sta conoscendo una seconda giovinezza, a cominciare dal Razer Phone e passando per il Black Shark di Xiaomi. Vediamo quindi com’è la proposta di Nubia e cos’ha di originale rispetto alla concorrenza.

Nubia Red Magic: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 5,99” IPS Full HD+ 18:9, 403 ppi, contrasto 1.500:1
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 835 con GPU Adreno 540
  • RAM: 6/8 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64/128 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore: 24 megapixel Samsung 5K2X7SX, f/1.7, pixel da 0,9 μm, EIS
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, pixel da 1,12 μm, f/2.0
  • Connettività: dual nano SIM, LTE (banda 20 inclusa), Wi-Fi dual band, Bluetooth 5, GPS, USB Type-C,
  • Batteria: 3.800 mAh con ricarica rapida
  • Dimensioni:  158,1 x 74,9 x 9,5-6,8mm
  • Peso: 185 grammi
  • OS: Android 8.1 Oreo

Togliamo subito l’elefante dalla stanza: perché Snapdragon 835 e non 845? Perché, secondo Nubia, si tratta del SoC che offre le migliori performance senza esibire throttling. Allo stesso modo, un po’ come già avviene su PC, non aveva senso inserire risoluzioni superiori al full HD, che magari avrebbero rosicchiato qualcosa sul fronte delle prestazioni e della batteria. La scelta oculata di queste specifiche tecniche permette quindi al Red Magic di destreggiarsi nel gioco intensivo riducendo il dispendio energetico del 40%.

Inoltre abbiamo GameBoost, un software di tuning proprietario che “spinge lo smartphone al di là della concorrenza”, liberando risorse ed assicurando un frame rate più alto. Il software impara anche dagli schemi di utilizzo dell’utente per confezionare un’esperienza fluida possibile.

Sul fronte del design ci sono poi diverse cose da segnalare. Anzitutto la presenza di un game button personalizzabile. Inoltre, sul retro, abbiamo una lunga striscia LED centrale, in grado di riprodurre 16 milioni di colori attraverso 4 differenti effetti di luce, per esaltare l’esperienza di gioco, ma non solo.

Red Magic è inoltre il primo smartphone ad utilizzare un nuovo sistema di raffreddamento a convezione dell’aria, che dissipa il calore attraverso “i pori a diamante” nella scocca in alluminio anodizzato dello smartphone stesso.

LEGGI ANCHE: LG G7: tutto quello che sappiamo

Sul fronte audio troviamo le tecnologie DTS e Smart Amplifier, che promettono suono fedele, chiaro, e bassi pompati, mentre per quanto riguarda il comparto fotografico, il NeoVision 7.0 Imaging Engine offre anche una modalità pro che vi mette a portata di mano funzioni in stile DSLR, ma Nubia non è comunque scesa in troppi dettagli in merito.

Nel complesso insomma, Nubia Red Magic non punta su specifiche esasperate, ma nemmeno ha funzioni gaming peculiari. Non c’è un controller dedicato, non c’è uno schermo ad alto refresh; abbiamo solo un sistema che promette di gestire bene le temperature, ed un design che sicuramente si distingue dalla massa. Del resto è proprio il concetto stesso di “smartphone gaming” ad essere fumoso, visto che su smartphone non c’è l’eterogeneità hardware che troviamo su PC, né troppo spazio di manovra per soluzioni particolari. Lo testimonia anche il video di presentazione dello smartphone che trovate qui sotto, più rombante che reboante. In compenso, subito sotto, c’è anche l’unboxing del telefono.

Uscita e Prezzo

Nubia Red Magic sarà in vendita su Indiegogo (probabilmente la variante più potente, ma non ne siamo al 100% sicuri) il 26 aprile al prezzo speciale di 399$ (circa 322€), ma solo in quantità limitate. Lo smartphone sarà in vendita anche in Cina, al prezzo di 2.499 yuan (circa 320€) per la variante 6/64 GB e 2.999 yuan (circa 385€) per quella da 8/128 GB (che poi è l’unica che dovrebbe arrivare su Indiegogo).

A conti fatti insomma, merita buttarsi su Indiegogo, sempre che siate interessati, però dovrete essere veloci. In alternativa potete provare a vincerne uno, dato che l’azienda ne mette ben 5 in palio.

Aggiornamento26/04/2018 ore 15:00

Come da programma, la campagna Indiegogo è partita quest’oggi, e sembra anche con il piede giusto. Per 399$ il Red Magic può essere vostro, con inclusa anche una skin dBrand. Puntualizziamo solo un paio di aspetti importanti

  • Ci sono due versioni dello smartphone, una con Android 8.1 Oreo vanilla (stock), l’altra con Red Magic OS, un software specifico per la Cina, senza servizi Google. Oocchi quindi a quale ordinate!
  • Il prezzo ufficiale, terminata questa promozione iniziale, è di 529$. Per la versione Red Magic OS c’è scritto che si tratta di un’offerta per il solo giorno del lancio della campagna, mentre non ci sono specifiche per quella con Android stock, ma se foste intenzionati a prendere lo smartphone, è meglio aspettarsi.

In entrambi i casi, le prime spedizioni sono previste già per maggio 2018, quindi l’attesa dovrebbe essere breve

Video

Unboxing

Immagini

Fonte: RedMagic (Twitter), Weibo (cinese), RedMagic