Sapevate che tutte le vostre ricerche vocali con Assistant vengono memorizzate? Ecco come eliminarle ed disattivarne il salvataggio (foto)

Vincenzo Ronca

Ogni volta che si effettua una ricerca vocale usando Google Assistant, la clip audio contenente la nostra voce che pronuncia il comando viene registrata, salvata e tenuta in archivio nei server Google per un tempo indefinito. Lo scopo è migliorare l’accuratezza di Assistant stesso: l’accuratezza del machine learning va di pari con la portata del database a disposizione. Se non volete che la vostra voce rimanga registrata sui server Google oggi vi illustriamo come rimuovere queste informazioni.

Basta visitare la pagina dedicata a questo indirizzo (guardate anche in galleria): dovrete cliccare il tasto menù in alto a destra, nella barra superiore blu, e selezionare la voce “Elimina attività per“. Nella nuova pagina aperta, dovrete commutare la voce “Elimina per data” in “Sempre” e selezionare “Assistente” dall’ultimo campo in basso. Quindi, ripetete quest’ultima operazione selezionando l’opzione “Vocale e audio” al posto di “Assistente” per l’ultimo campo in basso.

LEGGI ANCHE: ZenFone 5 vs Nokia 7 Plus, il confronto

Inoltre, potete anche disattivare il salvataggio futuro di questo tipo di informazioni visitando questa pagina ed impostando su “Off” il relativo toggle “Attività vocale e audio” (esempio nello screenshot in galleria). Precisiamo che disabilitando quest’ultima opzione, Google Assistant e le ricerche vocali non funzioneranno e per utilizzarli sarà necessario riabilitare questa funzionalità.

Via: Android Police