Cosa succede se i servizi di Assistant vanno offline? Google ha pensato anche a questo (video)

Matteo Bottin

Quando siamo connessi ad internet, siamo abituati ad avere tutte (o quasi) le risposte a tutte (o quasi) le nostre domande. Ma cosa succederebbe se il problema non fosse “dal nostro lato” ma si verificasse nei servizi di Assistant?

Questo è quello che è accaduto (e riportato) da Search Engine Land (che trovate nel link alla fonte), il quale, dopo aver domandato un semplicissimo “Che tempo fa?” si sente rispondere da Google Home se vuole che Assistant gli installi l’app AccuWeather, e dunque utilizzare un servizio di terze parti.

Search Engine Land ha prontamente girato la domanda a Google, che ha risposto che effettivamente c’è stata una “breve interruzione delle risposte dalla nostra app principale del meteo”. Il sistema, dunque, è pronto a gestire anche queste (rare) evenienze, andando a dirottare una risposta ad un servizio esterno che possa fornirlo.

Dal nostro punto di vista si tratta di uno sviluppo software molto interessante che vedere mettere i “puntini sulle i” andando a coprire ogni possibile scenario di utilizzo, in modo tale che, al primo problema di sistema, prodotti come Google Home non diventino veri e propri fermacarte. Vi lasciamo dunque al video girato dai colleghi di Search Engine Land che mostra il “problema” in azione.

Via: Android PoliceFonte: Search Engine Land