Il presidente di Xiaomi vuole aiutarvi ad ingannare l’attesa per Mi 6X con una galleria di sfondi floreali

Edoardo Carlo Ceretti

L’attesa per la primavera è ormai finita da un pezzo, con le giornate che si fanno sempre più lunghe, calde e soleggiate, ed il tripudio dei colori della natura a metterci di buon umore. Questo scenario idilliaco però, potrebbe essere guastato da un’altra attesa, che noi inguaribili geek conosciamo bene: l’uscita dello smartphone che tanto desideriamo. Fra questi, molti di voi potrebbero aver messo nel mirino Xiaomi Mi 6X, promesso campione della fascia media e probabile fondamenta dell’attesissimo Mi A2.

Lin Bin, presidente di Xiaomi, ha deciso proprio di sfruttare l’arcobaleno di colori che solo i fiori primaverili sanno offrirci, per lenire l’attesa – che più si avvicina all’esaurirsi, più è acuta – del prossimo gioiello di casa. In particolare, ci riferiamo ad una galleria di sfondi, molto colorati e a tema floreale, che presumibilmente verranno integrati in Mi 6X.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 6X sarà svelato il 25 aprile

I cinque colori principali rimandano alle altrettante colorazioni in cui Xiaomi Mi 6X sarà disponibile sin dal lancio, ovvero nera, rossa, azzurra, rosa ed oro. Una scelta inusuale per il produttore cinese, ma che è già stata accolta con grande entusiasmo dai futuri acquirenti, che potranno godere di una libertà di scelta davvero vasta. Lo smartphone però è atteso soprattutto per la dotazione hardware, che dovrebbe vantare uno Snapdragon 660, 4/6 GB di RAM, una doppia fotocamera migliorata e un display da 5,99″ in 18:9. Una base più che promettente per Mi A2.

Via: GizmochinaFonte: Mydrivers