Per Google Files Go è arrivato il momento del primo restyling grafico (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Files Go, il file manager realizzato da Google nell’ambito del progetto Android Go, dal lancio dello scorso novembre ne ha fatta di strada, migliorando progressivamente l’esperienza utente e arricchendosi di sempre nuove funzioni, senza mai perdere di vista l’obiettivo di rimanere semplice e leggero. Ora i tempi sono già maturi per un piccolo restyling grafico, che lo rende un po’ più piacevole e attuale.

In particolare, Files Go abbandona i classici tre pallini verticali da cui accedere alle impostazioni, in favore di un menu hamburger a scorrimento laterale, che si arricchisce delle informazioni rapide sull’account Google legato al dispositivo e ad un paio di voci aggiuntive che riguardano gli amici aiutati – per mezzo dell’apposita funzione, anch’essa ricollocata in questo menu – e lo spazio risparmiato, grazie all’utilizzo dell’app.

LEGGI ANCHE: Files Go adesso integra il backup diretto su Google Drive

Per ultimo, Google ha deciso di rinominare la dicitura Storage in Clean, per dare ancora più risalto alla funzione di Files Go di liberare spazio inutilmente utilizzato. Potete scaricare l’ultima versione disponibile di Google Files Go dal Play Store, tramite il badge contenente il link rapido.

Via: Android Police