Ci siete anche voi su Linkedin? Allora fate parte dei 100 milioni che hanno scaricato l’app Android

Roberto Artigiani

Chiunque abbia avuto a che fare col mondo del lavoro di questi tempi conosce Linkedin, eppure non tutti hanno un account. La differenza principale tra questo social network e altri infatti sta proprio nel legame col lavoro. Mentre Facebook, Instagram e Twitter – solo per citare i più diffusi – rappresentano il “piacere”, Linkedin è per lo più una questione di “dovere”.

La maggior parte dei suoi utenti probabilmente si sente in qualche modo obbligata a iscriversi, perché, tra le righe, è quello che tutti si aspettano. Per questo motivo 100 milioni di download su Android è una cifra notevole per quanto la cifra possa sembrare piccola se confrontata con altre app di social networking.

LEGGI ANCHE: Google e la serendipità

Il conteggio non considera le installazioni su iOS e probabilmente rappresenta una quantità non molto diversa di utenti singoli, visto che è piuttosto improbabile la presenza di account multipli. Va comunque notato che su alcuni smartphone l’applicazione è preinstallata, anche se si tratta di modelli come Motorola Moto G5S Plus che non conoscono ampia diffusione.

Quindi, ci siete anche voi su Linkedin? Se sì, forse vi può interessare sapere che oltre all’app “normale” esiste una versione “lite” che pesa soltanto 1 MB contro gli 89 MB di quella ordinaria. Vi lasciamo il badge in calce per entrambe, casomai questo articolo abbia stimolato il vostro senso di colpa.

Linkedin

Linkedin Lite

Via: Android Police