LG V30 con Oreo, la nostra prova (foto e video)

Emanuele Cisotti

LG durante il MWC ci ha raccontato di come non avrebbe lanciato un nuovo smartphone perché lo smartphone di punta dell’azienda sarebbe rimasto LG V30. Certo, LG potrebbe forse aver fatto un po’ di confusione nella testa degli utenti, lanciando comunque un nuovo LG V30s ThinQ in alcune parti del mondo, che altro non è che un LG V30 aggiornato ad Oreo.

Nel nostro paese non arriverà nessun V30s visto che tutti gli LG V30 in circolazione saranno comunque aggiornati direttamente alla versione ThinQ. Abbiamo avuto modo di avere l’aggiornamento ad Android Oreo in anteprima e oggi vi riportiamo le novità in questo breve video. Nessuna novità di rilievo all’interno del sistema Android se non l’adozione delle nuove notifiche arricchite e del picture in picture nelle pochissime app che lo supportano.

Abbiamo però delle novità introdotte dall’azienda dentro la fotocamera e siamo così andati a scavare un po di più. Si tratta della modalità di riconoscimento delle scene automatica, chiamata AI Camera e di QLens per il riconoscimento degli oggetti e la ricerca su Amazon/Pinterest. Questa seconda funzionalità sembra funzionare bene solo con oggetti particolarmente riconoscibili o confezioni dei prodotti, mentre AI Camera riconosce bene le 8 scene possibili e propone per ciascuna degli effetti da applicare in tempo reale. La novità più consistente è però quella dello scatto in modalità notturna che abbassa la risoluzione a 4 megapixel interpolando 4 pixel in uno per migliorare la luminosità dell’immagine. Niente di troppo futuristico ma comunque gradito.

Android Oreo per LG V30 nel complesso si è fatto aspettare un po’ troppo, ma siamo contenti che sia (quasi) arrivato e che porti in seno alcune novità. Quello che rimane è la bontà di LG V30, uno smartphone con un bel display, una fotocamera grandangolare, il jack audio e un quad dac audio, adesso ad un prezzo molto più concorrenziale.

Video

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.