Google Telefono apre il suo programma beta con novità per le chiamate spam: ecco come aderire

Vincenzo Ronca

Google Telefono, dopo il consistente aggiornamento di qualche mese fa che ha introdotto le chat heads, si prepara a ricevere l’integrazione di un’importante funzionalità per le chiamate spam, la quale sarà ancora più efficace di quella che è già implementata nell’app.

La nuova funzione dovrebbe essere rilasciata nelle prossime settimane: una volta integrata, la potenziale chiamata spam verrà inoltrata direttamente alla vostra segreteria telefonica senza far squillare il device. La chiamata, inoltre, non verrà registrata nelle notifiche delle chiamate perse e non riceverete SMS per notificare il messaggio in segreteria. L’unica traccia della chiamata spam potrete trovarla soltanto visualizzando l’elenco dei messaggi vocali in segreteria e la cronologia delle chiamate.

LEGGI ANCHE: Android P DP1, la prova

Google ha aperto il canale beta anche per la sua app Telefono: iscrivendosi al programma beta sarà possibile provare in anteprima le nuove funzionalità sviluppate dall’azienda californiana. Potete aderire al programma beta di Google Telefono recandovi a questo indirizzo e confermando la volontà di diventare un tester per l’app.

Via: 9to5google