E lo smartphone col nome più assurdo è… BLU Vivo One Plus (sul serio, il nome è questo)

Nicola Ligas

BLU è un’azienda americana non molto nota dalle nostre parti, che ha recentemente lanciato uno smartphone dal nome alquanto “frankensteiniano”: BLU Vivo One Plus. Chissà cosa ne penseranno al riguardo le due note aziende cinesi, “guest star” inconsapevoli, o forse lo dovremmo chiedere a BBK Electronics, la multinazionale che possiede entrambi questi brand (ed Oppo).

Per quanto assurdo sembri il nome BLU Vivo One Plus, in realtà il suo avvento era prevedibile, data l’esistenza del BLU Vivo One, del quale quest’ultimo è solo il modello “Plus”. La pagina ufficiale del Vivo One Plus è poi in puro “spirito da smartphone cinese”, con una serie di immagini che lodano ogni specifica del telefono come fosse incredibile, anche qualora non lo fosse affatto (vedi il processore MediaTek 6739, definito “powerhouse“, o lo schermo da 6.0” HD+, chiamato “impressive view“).

LEGGI ANCHE: OnePlus 6: tutto ciò che c’è da sapere

Non ci dilungheremo ulteriormente, anche perché il BLU Vivo One Plus non sarà disponibile in Europa, ma qualora vi imbatteste in questo nome, almeno adesso conoscete le sue origini. Con buona pace di Vivo e OnePlus.

Via: GSMArena