Xiaomi cerca Beta Tester per provare Android Oreo su Mi 5, Mi MIX e Mi Note 2

Vezio Ceniccola

I lavori sulla nuova versione della MIUI 9 a base Android 8.0 Oreo proseguono più o meno velocemente in casa Xiaomi. Dopo aver rilasciato le prime Beta della ROM cinese su Mi 5, Mi MIX e Mi Note 2, l’azienda ha deciso di avviare un nuovo programma di beta testing dedicato anche alla versione internazionale della ROM per i modelli citati, che potrà essere dunque provata anche dagli utenti europei.

Come già visto in passato, i requisiti per essere inclusi nel test non sono troppo stringenti: basta sapere l’inglese, avere una minima conoscenza di come si installano e si configurano le ROM, utilizzare la piattaforma QQ e il forum MIUI per le comunicazioni e, ovviamente, avere uno degli smartphone in oggetto.

C’è tempo fino all’11 aprile per inviare la propria candidatura. Dopo questa data, coloro che saranno selezionati potranno provare in anteprima i nuovi firmware a base Oreo per Xiaomi Mi 5, Mi MIX e Mi Note 2 e dare le loro prime impressioni al team di sviluppo.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi MIX, la recensione

Non ci sono indicazioni particolari per quanto riguarda la durata della fase di testing. Se tutto andrà per il verso giusto, è probabile che la versione finale stabile della Global ROM possa essere rilasciata almeno un mese dopo l’inizio dei test, dunque potrebbe arrivare entro la fine della primavera per tutti gli utenti.

Per maggiori informazioni sulla fase di testing e per inviare la vostra candidatura, potete visitare la pagina dedicata sul forum MIUI a questo indirizzo.

Xiaomi Mi5

Xiaomi Mi5

confronta modello

Ultime dal forum:

Xiaomi Mi Note 2