Google conferma e allarga la sperimentazione sui risultati di ricerca nella stessa pagina (foto)

Roberto Artigiani

Spiegare come mai Google sia tanto attenta alle novità grafiche che riguardano la sua app per le ricerche non è difficile. Ogni giorno vengono effettuate letteralmente miliardi di richieste online su Google, che, in fondo, prima di tutto è nato come motore di ricerca. Come vi avevamo anticipato un paio di settimane fa, è in corso un test per cambiare il modo in cui si caricano i risultati di ricerca.

Arrivati a fine pagina alcuni utenti selezionati possono visualizzare un bottone che carica altri risultati invece che aprirne una nuova. Un ingegnere di Google ora ha confermato la sperimentazione tramite Twitter affermando che è stato allargato il numero degli utenti parte del test.

LEGGI ANCHE: Google cambia il motore di ricerca per aiutare gli smartphone

La novità per ora rimane confinata al mondo mobile su cui ha totalmente senso e concorda con l’estetica su cui BigG sta lavorando da un po’. Chissà che tra qualche tempo non la vedremo anche su desktop dove ancora resiste la storica barra con le “o” per ogni pagina di risultati.

Via: 9 To 5 GoogleFonte: Danny Sullivan (Twitter)