Huawei P20 Pro: iFixit gli dà un bel 4 in riparabilità ma svela che Huawei ha nascosto 2 OIS (ma perché?)

Matteo Bottin -

Quando esce un nuovo top di gamma iFixit non può esimersi dal smontarlo e valutarne la riparabilità, alla quale darà un voto da 0 a 10, dove 10 indica una maggior facilità di riparazione. Oggi tocca a Huawei P20 Pro (a proposito, avete visto la nostra recensione?).

Partiamo subito dalla fine: iFixit dà al nuovo top di gamma Huawei un voto ben sotto la sufficienza: 4 su 10. Certo, fortunatamente la costruzione interna è modulare, quindi i componenti possono essere disassemblati con molta facilità. Il problema risiede in display e batteria: il primo è fissato da tanto adesivo (ben due strati), mentre la seconda è difficilmente sostituibile. Inoltre, la presenza di doppio vetro (frontale e posteriore) raddoppia il rischio di rottura.

LEGGI ANCHE: iFixit ha smontato Galaxy S9 e S9+

Passiamo però al lato più interessante del dispositivo: la tripla fotocamera posteriore. Ufficialmente, in base a quanto comunicato da Huawei stessa, solo la fotocamera con teleobiettivo da 8 MP ha l’OIS, ma, come evidenziato bene dal video qui sotto, in realtà anche le altre due sono stabilizzate! Perché Huawei avrebbe dovuto tacere un dettaglio così rilevante? La vostra risposta è valida quanto la nostra, in assenza di comunicati ufficiali.

A chi volesse maggiori dettagli su come si smonta Huawei P20 Pro lasciamo il teardown completo a fine articolo. Per tutti gli altri, godetevi il video riguardo le tre fotocamere stabilizzate qui sotto!

 

Fonte: iFixit