BlackBerry migliora ancora il supporto ad Oreo nel ramo beta delle sue app BlackBerry Hub+

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo BlackBerry Password Keeper, il marchio della mora continua il suo lavoro nel canale beta di sviluppo delle sue app Android, concentrandosi ancora una volta nel miglioramento del supporto alla più recente versione del robottino verde, in vista dei futuri aggiornamenti ad Oreo che interesseranno i suoi più recenti dispositivi.

BlackBerry Hub in particolare è già pronto a supportare l’ultima versione di Android, oltre ad un cambiamento che riguarda l’user agent, ora impostato su Android per tutti i dispositivi su cui gira il software. Servizi Hub+ invece non richiede più il permesso di accedere alla localizzazione dell’utente, dopo il nuovo aggiornamento.

LEGGI ANCHE: BlackBerry e Microsoft insieme per BlackBerry Enterprise Bridge

Novità minori anche per l’app Note e Attività, accomunati dalla possibilità di creare una nuova nota scrivendo un nuovo titolo nel campo di ricerca, mentre per BlackBerry Launcher si segnalano soltanto alcuni bug fix e miglioramenti delle prestazioni generali.

BlackBerry Hub

Servizi BlackBerry Hub+

Note di BlackBerry

Attività di BlackBerry

BlackBerry Launcher

Via: CrackBerry
Blackberry