Se amate i messaggi vocali, dovete provare l’ultima beta di WhatsApp: arriva il blocco della registrazione! (foto)

Nicola Ligas -

Una delle funzioni più banali ancora assenti in WhatsApp è la possibilità di bloccare la registrazione di un messaggio vocale, ovvero di non dover per forza tenere premuto il dito sull’apposito tasto per tutto il tempo di registrazione del messaggio stesso. Se ne parliamo adesso è perché, come avrete  già intuito, i tempi in cui i vostri polpastrelli soffrivano sono passati, quantomeno se avete installato WhastApp beta 2.18.102.

In questa nuova versione di test dell’app è infatti molto più semplice registrare un messaggio vocale. Vi basterà premere la solita icona in basso a destra per avviare la funzione, e poi scorrere con il dito verso l’alto. Vedrete comparire un lucchetto poco sopra, e quando avrete trascinato l’icona del microfono sopra al lucchetto, la registrazione continuerà ininterrottamente, almeno finché non premerete il pulsante di invio in basso, oppure la voce “annulla” che nel frattempo è comparsa al centro dello spazio di composizione del messaggio.

È davvero più difficile a spiegarsi che a farsi, e casomai aveste qualche dubbio sul funzionamento di questa nuova opzione, la breve galleria qui sotto dovrebbe dipanarlo del tutto. Ciò che dovete fare invece, se non l’aveste già fatto in passato, è iscrivervi alla beta di WhatsApp, per poter ricevere questo atteso aggiornamento. In caso contrario, potete scaricare l’apk da questo indirizzo, ed installarlo sul vostro dispositivo seguendo questa semplice guida a prova di neofita.