Se avete l’app tastiera remota di Intel, meglio disinstallarla al più presto

Vezio Ceniccola

Se avete installato l’app Remote Keyboard di Intel sul vostro dispositivo Android, è meglio che ve ne sbarazziate. Questo è il consiglio della stessa società americana, che ha trovato gravi falle di sicurezza all’interno del suo software ed è stata costretta a rimuovere l’app dal Play Store.

Per chi non la conoscesse, l’app per la tastiera remota era un servizio dedicato ai mini PC della serie Intel Compute Stick o Intel NUC e, una volta collegata, permetteva di utilizzare lo smartphone come cursore e come tastiera per tali dispositivi.

Purtroppo le difese del servizio si sono dimostrate più scarse del previsto. Intel ha verificato che, ha causa di gravi falle di sicurezza, l’app poteva essere sfruttata da attaccanti esterni per inviare comandi non autorizzati ai dispositivi collegati, con grossi rischi per la privacy dell’utente.

LEGGI ANCHE: I malware Android che estorcono denaro

Come detto all’inizio, l’app è stata già rimossa dallo store ufficiale di Android e Intel consiglia agli utenti di disinstallarla al più presto. Probabilmente l’azienda pubblicherà successivamente una nuova app aggiornata e priva di questi bug, ma nell’attesa meglio non correre rischi.

Via: Liliputing
intel