Archos presenta Saphir 50X: un rugged phone poco originale ma che potrebbe piacervi lo stesso (foto)

Vincenzo Ronca

Archos ha presentato un nuovo smartphone rugged, il Saphir 50X, il quale ci ricorda molto il dispositivo presentato dalla stessa azienda francese lo scorso anno, il Saphir 50. Sebbene le somiglianze siano parecchie, le piccole differenze tra i due potrebbero costituire un buon valore aggiunto per il nuovo Saphir 50X.

Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 5” IPS HD (720 x 1.280 pixel) con Gorilla Glass 4
  • CPU: MediaTek MT6737VWT quad-core a 1,5 GHz con GPU Mali-T720
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 GB espandibile (con microSD fino a 64 GB)
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel con LED Flash
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel
  • Connettività: dual SIM, LTE, Wi-Fi 802.11 n, Bluetooth 4.0, FPS, Radio FM, USB OTG
  • Dimensioni: 146,6 x 76 x 13 mm
  • Peso: 210 grammi
  • Batteria: 4.000 mAh
  • OS: Android 7.0 Nougat

Come leggiamo dalla scheda tecnica, le uniche differenze riguardano la batteria, che passa dall’integrare 5.000 mAh (capaci di portare Saphir 50 anche a 3 giorni di autonomia nella nostra recensione) a 4.000 mAh, il peso che perde 12 grammi, lo spessore che si riduce di 1 mm ed il sistema operativo che da Marshmallow è stato aggiornato a Nougat. Dunque, il downgrade della batteria potrebbe costituire un punto a favore di questo smartphone, il quale dovrebbe essere più maneggevole del suo predecessore e continuare a garantire un buon livello di autonomia.

Uscita e Prezzo

Archos Saphir 50X è già disponibile in preordine anche in Italia sullo store ufficiale, con spedizioni a partire da domani al prezzo di 169,99€, ovvero 50€ in meno rispetto al prezzo di lancio del suo predecessore.

Via: GSM Arena