OnePlus ascolta le proteste degli utenti: potrete nascondere il notch di OnePlus 6, ma non subito!

Nicola Ligas

L’annuncio un po’ spavaldo della presenza di un notch su OnePlus 6 ha avuto un effetto boomerang per l’azienda cinese, che a quanto pare è stata coperta di critiche dai suoi utenti a causa dell’adozione di questa soluzione. Dato che sbagliare è umano ma perseverare è diabolico Pete Lau, CEO dell’azienda, ha ora confermato che sarà possibile oscurare il notch, come già abbiamo visto fare ad esempio a Huawei P20.

Lau ha dichiarato infatti che una funzione per nascondere il notch, oscurando lo sfondo della barra di stato attorno alla “tacca”, era stata presa in seria considerazione all’inizio dello sviluppo di OnePlus 6, ma poi accantonata per focalizzare tempo e risorse sull’ottimizzazione dell’esperienza full-screen, perché era quella che OnePlus pensava i suoi utenti avrebbero apprezzato di più. Così non è stato, e senza nemmeno aver visto una volta lo smartphone la comunità ha protestato così vigorosamente che OnePlus ha deciso di riaggiungere tale opzione.

Non subito però. OnePlus 6 uscirà col notch intatto, e solo con un aggiornamento software successivo al lancio sarà possibile nasconderlo. Dovrete insomma abituarvi alla sua presenza, e chissà che non inizi a piacervi. In ogni caso una promessa è una promessa, quindi ci aspettiamo questo update a stretto giro dopo la presentazione ufficiale, sulla cui data, purtroppo, non abbiamo ancora conferme dirette.

Via: The Verge