I Pixel di Google ottengono 56 fix insieme alle patch di Aprile (foto)

Matteo Bottin

Nuovo mese, nuove patch di sicurezza per Android. Come spesso accade i primi a ricevere le novità sono i Pixel e i Nexus di Google (ma non ditelo a BlackBerry). Ancora una volta, inoltre, insieme alle patch i prodotti dell’azienda di Mountain View ottengono qualche miglioramento specifico.

LEGGI ANCHE: Google finalmente risolve un problema che riguarda i Pixel 2 aggiornati manualmente a Oreo 8.1

Per quanto riguarda i Pixel 2 e Pixel 2 XL, sono state ridotti i tempi di apertura per “specifiche app”, un minore consumo di batteria causato dal modem e dei miglioramenti di performance per il sensore magnetico. Inoltre sono stati aggiunti miglioramenti per il passaggio da VoLTE a VoWi-Fi durante le chiamate di emergenza e una ridotta latenza del lettore di impronte e tastiera.

Parlando di tutti i modelli di Pixel, è stata migliorata la stabilità e connettività del modem su alcuni operatori selezionati, mentre sul fronte fotocamera dovreste dover notare dei miglioramenti del microfono e registrazione video in Google Camera.

Ulteriori aggiunte riguardano anche il resto dei dispositivi. Per non allungare ulteriormente il discorso, vi rimandiamo alla lista completa negli screenshot qui in fondo all’articolo.

Via: 9to5Google