Il prossimo Pixel avrà un doppio notch

Emanuele Cisotti -

Il prossimo smartphone Pixel avrà due notch. Questa è la notizia che ci è appena arrivata da una fonte interna. Si tratterebbe di una soluzione volta ad abbattere il problema di integrare un lettore di impronte digitali sotto allo schermo, ancora troppo lenti allo standard attuale. In questo modo si può massimizzare il rapporto schermo/smartphone e mantenere il lettore di impronte digitali sulla parte frontale, come apprezzato da buona parte del pubblico.

La fonte ci ha girato anche un render non definitivo dell’aspetto che potrebbe avere questo dispositivo e che ci aiuta a capire cosa potremmo aspettarci.

Sembra che questa soluzione sia arrivata dopo un lungo lavoro di ottimizzazione del display e permetterà a tutti gli utenti di godere di una delle più grandi innovazioni della tecnologia recente, ma addirittura in due diverse implementazioni. L’intento sembra condiviso all’interno del team di progettazione e sembra anche che l’implementazione di due notch abbia sensibilmente migliorato non solo l’ergonomia del dispositivo, ma anche la sua autonomia e la qualità della sua fotocamera.

Non sappiamo ancora quanto grande questo notch possa essere di preciso, ma noi siamo convinti che non sia importante la dimensione, quanto come lo si usa.