UMIDIGI A1 Pro: entry-level con Android 8.1 a 139,99$ (foto)

Matteo Bottin

Mentre aspettiamo il top di gamma Z2, UMIDIGI non si adagia di certo sugli allori. Ecco quindi che ci presenta A1 Pro, il suo smartphone i fascia bassa trainato da un processore MediaTek.

Caratteristiche tecniche

  • Schermo: 5,0’’ HD+ (1440 x 720 pixel), SHARP TDDI In-cell
  • CPU: MediaTek M6739 at 1.5GHz
  • GPU: IMG 8XE 1PPC@ 570MHz
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 16 GB espandibile fino a 256 GB tramite microSD (probabilmente rinunciando ad una SIM)
  • Fotocamere posteriori: 13M+5M, F2.0, lente 5P, sensore Samsung, AF
  • Fotocamera frontale: 5M
  • Connettività: Dual 4G VoLTE, entrambi gli slot SIM sono compatibili con il 4G, e supporta il 4G LTE su entrabe allo stesso tempo
  • Bande: 2G (GSM 2/3/5/8), 3G (WCDMA 1/2/4/5/8), 4G (TDD-LTE 38/40/41 e FDD-LTE 1/2/3/4/5/7/8/12/17/19/20)
  • Altre connessioni: Bluetooth 4.0, GPS, USB Type-C,  jack audio da 3.5mm, OTG
  • Batteria: 3150mAh con Quick Charge 5V/2A
  • Dimensioni: 145,3 mm x 69,1 mm x 8,5 mm
  • Peso: 173 g
  • Altro: radio FM, accelerometro, sensore di prossimità, sensore di luminosità, lettore di impronte digitali
  • Colori: Moonlight Silver, Icy Blue, Pitch Dark

Il processore è di una fascia leggermente più bassa rispetto al Helio P23 di MediaTek. Forse la memoria interna non è il massimo, ma viene compensato dal fatto di supportare il 4G in entrambe le SIM simultaneamente. Interessante anche la presenza della doppia fotocamera sul retro, sarebbe interessante capirne le potenzialità su un telefono di questa fascia.

UMIDIGI A1 Pro sarà disponibile per il preordine il 9 aprile. Il prezzo di vendita è fissato a 139,99$, ma chi deciderà di prenotarlo (tramite Banggood) riceverà 40$ di sconto, portando il prezzo sotto la interessante soglia dei 100$. Maggiori informazioni potete trovarle alla pagina ufficiale di UMIDIGI.