LineageOS 15.1 saluta l’ingresso del redivivo Nexus Player (e presto anche di OnePlus One)

Edoardo Carlo Ceretti Avvicendamenti anche per la versione 14.1: arriva Lenovo P2, salutano un paio di tablet Samsung.

Se Google ne ha da poco annunciato ufficialmente il termine del supporto, Nexus Player ha già trovato qualcun altro pronto ad accoglierlo a braccia aperte: il team di sviluppatori indipendenti di LineageOS. È stato infatti annunciato l’ingresso dell’highlander a marchio Nexus nel novero dei dispositivi supportati dalla versione 15.1 della celebre custom rom, ovvero quella basata su Android 8.1 Oreo.

Lo stesso trattamento potrebbe essere riservato ad un altro immortale del panorama Android, ovvero OnePlus One. Nel codice di LineageOS sono infatti apparsi riferimenti al primo vero Flagship Killer, così come ad Oppo Find 7s e 7a, a cui gioverà sicuramente un bel morso del goloso biscotto Oreo.

LEGGI ANCHE: Samsung Pay ufficiale in Italia

Per quanto concerne invece la versione 14.1 della LineageOS, su base 7.1.2 Nougat, ci sono alcune novità di rilievo:  BQ Aquarius U e Lenovo P2 sono gli ultimi due nuovi smartphone ad entrare nella rosa del supporto ufficiale, mentre Samsung Galaxy Tab E 9.6 (gtelwifiue) e la variante Sprint di Samsung Galaxy Tab E 8.0 (gtesqltespr) l’avventura è giunta al capolinea.

Via: Android Police
OnePlus One

OnePlus One

confronta modello

Ultime dal forum:

Lenovo P2

Lenovo P2

confronta modello

Ultime dal forum: