Android potrebbe integrare una nuova funzione per risparmiare batteria durante il casting

Vezio Ceniccola

Uno dei problemi più fastidiosi riguardo al casting dei contenuti su Android è che, per alcune applicazioni o servizi, lo schermo del dispositivo sorgente rimane accesso e non è possibile disattivarlo, per non disabilitare la riproduzione del contenuto sullo schermo esterno.

Questa piccola criticità potrebbe essere risolta grazie ad alcuni interessanti sviluppi, comparsi nelle ultime ore sulla piattaforma per sviluppatori di Android tramite un nuovo commit di un ingegnere Sony. La proposta è quella di poter disattivare lo schermo quando si fa il casting verso la TV o il monitor esterno, facendo risparmiare batteria al dispositivo sorgente.

Tale meccanismo potrebbe essere utilizzato sia con Chromecast che con le applicazioni compatibili con Miracast, quindi riuscirebbe a coprire gran parte dei servizi già presenti sul mercato attuale.

LEGGI ANCHE: Google saluta Nexus 5X, Nexus 6P e Pixel C

Per adesso si tratta solo di una prima fase di sviluppo, che potrebbe anche non portare mai ad una inclusione di questa funzione nel codice di Android, ma per adesso bisogna rimanere fiduciosi. La disattivazione dello schermo dello smartphone durante il casting è già possibile tramite modding o app esterno, dunque sarebbe abbastanza ragionevole rendere questa funzione ufficiale e già compresa tra quelle di sistema.

Via: XDA Developers