Neanche Xiaomi Mi7 resiste alla tentazione: potrebbe avere notch e “Face ID” con sensore IR

Vezio Ceniccola

La già lunga lista di nuovi modelli Android con l’ormai celebre notch in stile iPhone X potrebbe presto includere un nuovo rappresentante, e non uno di poco conto. Stiamo parlando dell’attesissimo Xiaomi Mi7, sul quale si rincorrono nuove voci che parlano proprio del piccolo taglio sul display e di altre caratteristiche particolari.

Le informazioni più attendibili provengono da un nuovo firmware sperimentale ottenuto da XDA, nel quale ci sono altre conferme sia per il display OLED che per la batteria, con capacità compresa tra i 3.170 e i 3.400 mAh. Proprio scavando a fondo tra le righe di codice di questa versione software si trovano indizi relativi al notch, previsto da alcune personalizzazioni dell’interfaccia e della barra superiore, e addirittura citato da un apposito flag ro.miui.notch nel file build.prop, che su questo modello è impostato ad 1, dunque abilitato.

Inoltre, nello stesso firmware sono presenti anche dati relativi ad un possibile sensore infrarossi, che dovrebbe essere integrato nel notch e servire per il riconocimento facciale. Questo ci fa pensare che il nuovo smartphone di Xiaomi possa avere un sistema simile al Face ID, con sensore IR dedicato e funzionalità ottimizzate.

LEGGI ANCHE: Nuove immagini di Xiaomi Mi MIX 2S

Altre conferme sull’hardware interno provengono da Geekbench, sul quale è comparso un bechmark relativo ad un nuovo dispositivo Xiaomi con nome in codice Dipper. Tale modello può vantare un SoC Qualcomm Snapdragon 845, 6 GB di RAM e Android 8.0 Oreo, con risultati di 2.449 punti in single-core e 8.309 punti in multi-core.

In passato l’azienda cinese ha già utilizzato termini astronomici per i modelli sella serie Mi, come Sagit (Mi6), Natrium (Mi 5S Plus), Capricorn (Mi 5S) e Gemini (Mi5). Questo nuovo nome in codice dovrebbe riferirsi alla costellazione Big Dipper, per questo sembra ragionevole che il nuovo modello visto in questo test sia proprio Mi7.

Insomma, le informazioni riportate delineano un prodotto che potrebbe avere delle particolarità molto interessanti, anche se per adesso è giusto utilizzare molta cautela per parlarne. L’arrivo del nuovo Xiaomi Mi7 dovrebbe essere fissato per giugno, dunque dovremo attendere ancora qualche mese per capire se le ipotesi dei rumor si potranno rivelare corrette.

Via: XDA Developers, Gizmochina