Tasker: il nuovo corso è già iniziato con l’adesione al programma di beta sul Play Store

Edoardo Carlo Ceretti -

Dopo il sofferto ma necessario passaggio di testimone da Pent a João Dias, Tasker è già pronto ad abbracciare il nuovo corso con il rilascio di una nuova versione beta. In realtà, di novità sostanziali non ce ne sono, ma la vera notizia è un’altra: l’adesione al programma Google Play Beta.

In questo modo, sarà più semplice per gli utenti installare le nuove beta che si susseguiranno nel tempo, fornendo preziosi feedback a Dias per lo sviluppo dell’app. Non sarà quindi più necessario andare a cercare l’ultima apk disponibile, ma i nuovi aggiornamenti saranno direttamente disponibili sul Play Store. È dunque tutto pronto per ricominciare a fare sul serio, a partire dalle prossime settimane.

LEGGI ANCHE: AutoApps raggiunge la versione 2.0

Potete aderire al programma di beta inaugurato dal nuovo sviluppatore capo di Tasker direttamente da questa pagina (l’accesso però potrebbe essere consentito soltanto ai proprietari dell’app completa), mentre qui sotto trovate il badge contenente il link diretto per l’acquisto e il download dell’app dal Google Play Store.

Via: XDA Developers