Magisk è già pronto per il supporto ad Android P!

Edoardo Carlo Ceretti -

Nonostante avesse avvisato la community del modding Android della propria assenza prolungata causa leva militare, John Wu ha riservato una graditissima sorpresa a tutti i fan di Magisk: una nuova versione beta del tool per gestire (e non solo) i privilegi di root, che porta in dote nientemeno che il supporto iniziale ad Android P!

A soli pochi giorni dal rilascio ufficiale della prima Developer Preview della futura versione di Android, Magisk è dunque già in prima fila per seguirne lo sviluppo, fino alla release definitiva attesa per la fine dell’estate. Trattandosi di una beta preliminare – sviluppata da John Wu nel poco tempo libero a sua disposizione – sarà necessario altro lavoro per perfezionarla, ma si tratta comunque di un risultato davvero importate.

LEGGI ANCHE: Il nuovo Pixel launcher di Android P è già tra noi

La versione 16.1 beta di Magisk risolve poi diversi bug che affliggevano la versione precedente ed espande la compatibilità ad un numero ancora maggiore di dispositivi. Nonostante il supporto ad Android P – testato su Pixel XL e Pixel 2 XL – non manca la retrocompatibilità con le versioni precedenti, a partire dalla 5.0 Lollipop. Dunque, per quanto ancora in beta, la stabilità dovrebbe mantenersi su buoni livelli.

Fonte: Forum XDA