Motorola potrebbe lanciare un nuovo visore Moto Mod per la realtà virtuale e aumentata

Vezio Ceniccola

La linea di accessori Moto Mod è già abbastanza ampia da includere una vasta possibilità di scelta, ma sembra che l’ultima novità in sviluppo possa spostare tutto su un piano più “virtuale”. Come ha svelato evleaks, nome d’arte del noto leaker Evan Blass, Motorola dovrebbe essere al lavoro su un nuovo visore per realtà virtuale e aumentata per i dispositivi che supportano i Moto Mod.

Tale dispositivo, di cui è comparsa solo una prima foto che mostra anche la confezione di vendita, dovrebbe permettere agli smartphone della famiglia Moto Z di avere accesso ad una serie di funzionalità VR e AR – consentite dal foro che lascia scoperta la fotocamera posteriore dello smartphone –, che per ora rimangono ancora misteriose.

Non è chiaro, infatti, se questo nuovo visore sarà compatibile con la piattaforma Daydream di Google o se adotterà un sistema proprietario in stile Gear VR di Samsung, del quale ricorda un po’ anche il design.

LEGGI ANCHE: Nuovi Moto Mod con tastiera QWERTY

Mancano, ovviamente, anche le informazioni relative alla disponibilità e al prezzo, che arriveranno probabilmente solo nelle prossime settimane, quando probabilmente sarà presentato ufficialmente questo nuovissimo ed interessantissimo Moto Mod.

Fonte: evleaks (Twitter)