Vi ricordate di BLOCKS? Si rilancia con OpenWatch, piattaforma di sviluppo di OS per smartwatch basata su Oreo

Vincenzo Ronca

BLOCKS è l’azienda che aveva lanciato il proprio progetto di smartwatch modulare riscuotendo un ottimo successo su Kickstarter, e che da poco ha visto la luce. Oggi vi riportiamo che la stessa azienda ha lanciato un nuovo progetto: stavolta si tratta di una piattaforma di sviluppo di sistemi operativi per smartwatch chiamata Project OpenWatch, alla quale già stanno lavorando anche i team di CarbonROM e LineageOS.

OpenWatch è basato su Android Oreo ed il suo scopo principale è riuscire ad integrare più efficacemente le nuove funzioni di Android negli smartwatch anche col passare del tempo, ovvero evitare di comprare un nuovo smartwatch soltanto per ottenere poche nuove funzionalità e migliorie software. L’azienda si propone, quindi, di rilasciare il completo kernel Linux ed il relativo Board Support Package (BSP) per Android Oreo.

LEGGI ANCHE: TicWatch E/S, la recensione

La piattaforma dovrebbe essere compatibile con la maggior parte degli smartwatch in commercio, compreso ovviamente il BLOCKS prodotto dall’azienda omonima. Il 15 marzo è la data scelta per il rilascio pubblico del codebase di OpenWatch, vi terremo sicuramente aggiornati sugli sviluppi del progetto.

Via: XDA