Google continua il maquillage della sua app social (foto)

Roberto Artigiani

Lo scorso mese vi avevamo riferito di una completa riscrittura di Google+, l’app social di Mountain View, che però non aveva portato novità evidenti alla vista. Stavolta invece vi riportiamo i piccoli cambiamenti estetici introdotti dall’ultimo aggiornamento.

L’applicazione ha raggiunto la versione 10.1 sul Play Store e adotta un nuovo design, più bianco e sgargiante. La variazione più evidente riguarda lo schema di colore che si allinea a quanto visto nella versione web qualche settimana fa. La barra inferiore dell’app da scura è diventata bianca con le icone in grigio e il colore rosso a evidenziare la schermata in cui ci si trova.

LEGGI ANCHE: Google Lens viene integrato in Google Foto

Continuando con il ritinteggiamento la “Home” passa anch’essa dal rosso al bianco, mentre “Collections” diventa celeste e “Comminities” verde. Lo stesso vale per i tab di notifica. Se voleste vedere la novità con i vostri stessi occhi, potete scaricare l’app direttamente dal badge qui sotto.

Via: 9 To 5 Google