Android Oreo per Galaxy Note 8 dovrebbe essere dietro l’angolo, almeno negli USA (foto)

Vezio Ceniccola

Continuano i lavori sul nuovo aggiornamento ad Android Oreo per Galaxy Note 8, che torna a farsi rivedere nei rumor grazie alla certificazione SafteyNet, a testimonianza che l’arrivo ufficiale si fa sempre più vicino.

La versione che ha ottenuto quest’importante compatibilità è quella per il modello americano – con SoC Snapdragon – brandizzato AT&T, dunque diversa dalla versione europea. Grazie alla certificazione SafteyNet è possibile sfruttare il Play Store e i servizi Google, dunque è una procedura obbligata prima di un eventuale rilascio pubblico del nuovo firmware.

Oltre alle novità proprie di Oreo, questa nuova versione software include al suo interno anche le nuove patch di sicurezza aggiornate a marzo 2018, segno che si tratta di una build recentissima.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 8, la recensione

Il rilascio ufficiale dovrebbe essere ormai molto vicino per la variante USA di Note 8, mentre non si hanno informazioni precise per il modello europeo. Speriamo che Samsung proceda spedita nello sviluppo anche per i dispositivi con SoC Exynos, ma su questo punto avremo di sicuro più dettagli nelle prossime settimane.

Via: XDA Developers