Xiaomi: Oreo in beta per Mi Note 2, mentre il modding per Mi A1 decolla con la LineageOS 15.1

Edoardo Carlo Ceretti Per ora si tratta soltanto di una build non ufficiale, mentre per Mi Note 2 è la MIUI 9 Global Beta.

Due modelli di smartphone Xiaomi nelle ultime ore hanno festeggiato due traguardi diversi nella sostanza e nel significato, ma entrambi molto importanti. Ci riferiamo a Mi Note 2 e Mi A1, che hanno ricevuto un nuovo assaggio di Oreo rispettivamente in versione 8.0 e 8.1.

Per Xiaomi Mi Note 2 è infatti stata rilasciata una nuova versione della MIUI 9 Global Beta, finalmente basata su Android 8.0 Oreo. Non è ancora stato diffuso un changelog completo del firmware, tuttavia le novità non dovrebbero essere molte perché, come sappiamo, per i dispositivi del produttore cinese è la versione della MIUI a segnare le caratteristiche software salienti.

LEGGI ANCHE: Mi MIX 2S verrà svelato il 27 marzo

Xiaomi Mi A1 ha invece ricevuto Oreo 8.0 ufficiale già dall’ultimo giorno del 2017, ma i tanti possessori stavano aspettando con ansia l’apertura delle danze lato modding, dopo il tanto atteso rilascio dei sorgenti del kernel. E finalmente ci siamo, perché sul forum di XDA è stata pubblicata una prima build non ufficiale della LineageOS 15.1, basata dunque su Oreo 8.1.

Lo sviluppo è ancora ad uno stadio iniziale, dunque è possibile che la rom sia afflitta ancora da diversi bug, tuttavia i curatori assicurano che la stabilità sia già più che buona. Fate però attenzione alla fase di installazione che, a causa del particolare partizionamento A/B della memoria del dispositivo, richiede qualche cura aggiuntiva. Maggiori informazioni nel topic dedicato sul forum XDA.

Via: XDA Developers (1), (2)